Patriarca dell’Alpinismo sul Gran Sasso

di Camillo Berardi

L’avventura dell’uomo sulla montagna  è stata preceduta da vicende e leggende mitologiche.

I monti erano le dimore degli esseri divini in tutte le mitologie e spesso ne rappresentavano anche la personificazione.

Leggi tutto...

Qui Argentina:TRIBUNA ITALIANA

La storia di Dino Paul Crocetti, figlio di un montesilvanese emigrato negli Stati Uniti che diventò una star di Hollywood.

Il comune  rende omaggio al cantante e attore con un premio agli abruzzesi che si sono distinti all’estero.

di Walter Ciccione

BUENOS AIRES - Il firmamento di Hollywood è coperto di stelle tra le quali tante di cognome italiano, e solo per citare qualche esempio: Rodolfo Valentino, Capra, Minelli,  Sinatra, Pacino, De Niro, Stallone,  Scorsese, Coppola, Travolta,  Di Caprio, Ida Lupino, Tea Leoni, Marisa Tomei, Susan Sarandon, Isabella Rossellini.

Ciao papà

Alfredo Di Fiore

Elisabetta Mastromattei Merlonetti, poetessa.

Nasce a Pescara, ed ivi muore il 13 settembre 2011

Una delle voci più significative e sensibili del panorama regionale, conosciuta ed apprezzata in tutta Italia, vincitrice di numerosi e prestigiosi premi letterari.

Ha sempre avuto una particolare attenzione per le problematiche legate all’infanzia, donando tutti i proventi della vendita dei suoi libri all’Unicef.

Leggi tutto...



A 30 anni dalla scomparsa del grande scrittore italoamericano due Concorsi letterari

L’8 maggio 1983 moriva a Los Angeles il grande scrittore italo americano John Fante, cieco ed amputato di entrambe le gambe per un diabete che da anni lo assillava. Era nato a Denver, in Colorado, l’8 aprile 1909 da Nicola Fante (Nick), emigrato abruzzese di Torricella Peligna e da Mary Capoluongo, originaria di Chicago e figlia d’immigrati lucani.

Leggi tutto...