Antonio RazziUno scippo nei confronti dei cittadini

di Gino Di Tizio

In questi convulsi giorni che la politica sta vivendo viene spesso citato Antonio Razzi come esempio negativo nella attualissima questione dei voltagabbana, dalla presenza dei quali dipende la vita del nostro governo, ma pochi riflettono su un fatto: l'ex senatore è stato l'unico che ha affermato un principio che credo sia importante recuperare e parlarne esaminando l'argomento.

Il pressappochismo che ha fatto sì che si sia passati dal tutti liberi a tutti chiusi

di Gino Di Tizio

Il colore rosso, per tradizione, caratterizza il periodo natalizio e vale una beffa che ce l'abbiano imposto con il pesante sospetto che la scelta non sia stata suffragata dalla logica e soprattutto dal rispetto che comunque si deve ai cittadini, alle loro tradizioni, al loro sentire.

Le storie non esemplari di condanne e assoluzioni

di Gino Di Tizio

Pierluigi Battista, nella sua rubrica "Particelle elementari" che appare sul Corriere della Sera ha firmato una nota dal titolo "Stritolati e assolti, non solo Bassolino" nella quale rende noto un lungo elenco di personaggi della giustizia "assolti dopo essere stati stritolati per anni da inchieste e processi con grande clamore sui media".

Torniamo su un caso di una vicenda che non onora la giustizia

Da Romeo Raimondi riceviamo e pubblichiamo

Da Romeo Raimondi, protagonista suo malgrado di una lunga vicenda giudiziaria che comunque non onora la nostra giustizia, non solo per i lunghi tempi in cui si è svolta finora, riceviamo e pubblichiamo:

Una lite che dura da trent’anni

di Gino Di Tizio

Questa che racconto è una storia che arriva da Palmoli, splendido centro della nostra provincia, da un "quisque de populo" come si firma chi ce l'ha fornita, Romeo Raimondi, ed è nata qualcosa come trent'anni fa.