Altro che terzo/quarto mondo

di Tullio Parlante

In un mondo dove per 80/anni due/tre generazioni si sono divertite e deliziate con il personaggio di Capitan America, oggi si apprende che la prossima serie sarà fatta da un super eroe gay, dove, secondo lo sceneggiatore Marvel Comics rappresenterà gli oppressi e i dimenticati.

Quando la cultura crea fastidio

di Tullio Parlante

La "grande" kermesse (manifestazione pubblica di notevole vastità e risonanza) di Sanremo è terminato. Il sipario è chiuso.

L'assenza di pubblico, meraviglioso.

L'indignazione del contribuente!

di Tullio Parlante

Siamo "costretti" a pagare una tassa che indietro non ci riporta nulla, ma, al contrario, favorisce uno sperpero di danaro pubblico che va ad alimentare i conti corrente di persone che "forse" nella vita tutto potrebbero fare meno che quello di apparire in miseri programmi di bassa levatura culturale.

L'alta nobiltà della politica ridotta a brandelli

di Tullio Parlante

Come può la politica essere ancora credibile dopo che per "l'ennesima" volta abbiamo assistito a questo salto mortale triplo nella composizione di questo nuovo Governo?

Il cervello bisogna che sia sempre collegato

di Tullio Parlante

Bisogna fare sempre molta attenzione.

Spesso si ripete che bisogna dare sempre un certo peso alla parola, e, bisogna stare attento anche a come si dicono certe cose.