Pin It

Nobile Confraternita Devoti della Cantina Jemo ‘Nnanzi

Gli eletti 2014 nel segno di Porta Barete

Aquilane, Aquilani, udite lo gran verbo, la somma satisfatio: allo scoccar della mezzanotte, alla prim'alba del 21 gennaio anno Domini 2014, nella nota Sede, si è riunita la Nobile Confraternita Agnesina "Devoti della Cantina Jemo 'nnanzi".

Alla serata, allietata dalle canzoni aquilane del maestro Aurelio Nolletti, ha partecipato significativamente a rafforzare il rapporto tra città e territorio, una delegazione della Congrega “Gli amici di Zeppetella” di Tornimparte, che ha portato con sé il Palio di Sant’Agnese 2014 vinto nel Concorso di domenica scorsa nell’ambito del Pianeta Maldicenza grazie al lavoro di Giacomo Carnicelli.

Quest’ultimo, esponente di spicco della Congrega tornimpartese che si rifà al famoso brigante Zeppetella e suo “cavallo” al Palio vinto anche lo scorso anno, ma adepto anche del Gruppo Jemo ‘Nnanzi, ha declamato il suo componimento per il delirio dei numerosi partecipanti che la Cantina ha fatto fatica ad accogliere tutti.

La nomata Nobile Confraternita, dopo la recente riscoperta di Porta Barete, ha adeguato le cariche alla bisogna.

E ha così è stato votato

CAPITANO: Indiana J. A. (Cesare Ianni);

VICE CAPITANO: Cocciarotta (Angelo De Nicola);

JU CANONICO: ‘Nzì (Vincenzo Marucci);

LAVANNARA: Calasci’ (Annamaria Pasquali);

GUARDIA DI PORTA BARETE: Zecco’ (Sandro Zecca);

JU DELATORE: Fasciulittu (Silvio Giuliani)

JU DAZIERE: Geppetto (Renato Salvatore);

JU SCOMUNICATU: Indiana J. A. Junior (Iacopo Ianni)

J’INQUISITORE: Peppò (Giuseppe Fagnani)

J’ARALDO: Ju Bersagliere (Giacomo Carnicelli)

JU DAMERINO DE CORTE: ‘Ttò (Matteo Lunadei)(

Pax et (vino) bonum!

Vedi anche: Sant'Agnese jugulata

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna