Pin It

Torna l’appuntamento con la tradizione

Il 27, il 28 e il 29 marzo a Cellino Attanasio torna il tradizionale appuntamento con “Lu Giuviddì Sande”, manifestazione che vuole ricordare e valorizzare la tradizione dei canti di questua della Settimana Santa.

Diversi gruppi di musica popolare dell'intero territorio nazionale riproporranno il loro repertorio di canti di Passione per le vie del paese, disseminato di stand di artigianato locale e di prodotti tipici.

Parallelamente all’evento si svolgerà come di consueto la “Sagra del Vino Cotto” di produzione locale e lungo le vie del bellissimo borgo di Cellino Attanasio si potrà assaggiare il buon vino cotto locale, abbinato a cioccolato, formaggio e dolci.

Un programma ricco di arte e di cultura, infatti nella serata di venerdì si potrà assistere allo spettacolo "Scene di passione vivente, musica e teatro da San Salvo" con la compagnia

“Gli amici della tradizione”, sabato il Gruppo folk Bisenti insieme a Teatralizzando presenterà “La passione di Gesù Cristo, Via Crucis in dialetto abruzzese per le vie del centro storico” e domenica ci sarà il dibattito pubblico “S’è preparate l’ore” punto d’ascolto e canti di passione a cura di numerosi artisti locali.

Il programma:

Venerdì 27 marzo

apertura stand e spazi espositivi ore 20:00

Ore 19.00 Gara di dolci tipici presso la tensostruttura a piazza Garibaldi

Dalle ore 19.30 e per tutta la serata

I Musician Folk di Cellino Attanasio

The folk Band di Montegualtieri

Gruppo folk Cermignano di Cermignano

Gli Scordati di Farindola

Gruppo autonomo di Colledoro di Colledoro

Ore 21.30 Scene di passione vivente, musica e teatro da San Salvo, con la compagnia

“Gli amici della tradizione”

Sabato 28 marzo

apertura stand e spazi espositivi ore 19:00

Dalle ore 19.30 e per tutta la serata

Gruppo di Cerueto di Fano Adriano

Li Sandandonijre di Penna Sant’Andrea

Lu trainanà di Caldarola

Bifolk Veroli di Veroli

Famiglia Tinelli di Poggio delle Rose

Gruppo Cermignano di Cermignano

Ore 21.30 Gruppo folk Bisenti e Teatralizzando presentano:

“La passione di Gesù Cristo, Via Crucis in dialetto abruzzese per le vie del centro storico”

Domenica 29 marzo

apertura stand e spazi espositivi ore 19:00

Ore 16.00 “S’è preparate l’ore” punto d’ascolto e canti di passione con:

-Eco tra i torrioni di Cellino Attanasio

-Antonio di Martino cantore di Cermignano

-Marcello, cantore di Loreto Aprutino

-I canti processionali del Venerdì Santo,

gruppo di donne di Villa Petto di Colledara

-Bifolk Veroli di Veroli

Durante le rispettive esibizioni ci sarà un libero confronto sui propri canti di passione introdotto da:

Giusepe del Papa, Sindaco di Cellino Attanasio

Damiano Modesti, Presidente dell’associazione culturale “Eco tra i torrioni”

Donato di Matteo, Assessore ai lavori pubblici regione Abruzzo

Sandro Mariani, Consigliere regione Abruzzo

Moderatrice: Luisa Ferretti, per L & L Comunicazione.

A conclusione dell’incontro, degustazione gratuita de “Lu Mazzarellone”.

Ore 17.00 Matrioska Teatro: “Lu Giuviddì Sande, canti e recitazione” da Collecorvino

Dalle 18.00 e per tutta la serata

Barcollo ma non mollo di Basciano

Banda Briganti di Abbateggio

Vurra Vurre di Penne

Bifolk Veroli di Veroli

I Musici di Montegualtieri

Cumbagnie di li scarp asciut di Città Sant’Angelo

CME Folk di Giulianova

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna