Raccontati da Gabriele D’Annunzio

Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli  email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il sogno, il gioco ,la fabulazione  hanno  da sempre avuto  una funzione  molto importante per il mantenimento  dell’equilibrio  mentale dell’uomo e gli  abruzzesi  di un tempo  conoscevano bene la grande valenza  dei miti e delle tradizioni.

Suggestiva manifestazione culturale a Borgo Case Troiano di Spoltore

di Elisabetta Mancinelli

Ieri pomeriggio, 18 gennaio, la festa.

E’ organizzata in onore di Sant'Antonio Abate, e curata dall'Associazione culturale Fontevecchia da anni attiva nel recupero tutela e diffusione delle tradizioni del mondo contadino curata da Luciano Troiano e dal prof. Francesco Stoppa.

Le tradizioni di fine anno non si cancellano mai

Ricostruzione storiografica di Elisabetta Mancinelli email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In Abruzzo fino a qualche ventennio fa un miscuglio di tradizioni cristiane e pagane: pastorali, zampogne, cornamuse, dolci e pietanze varie, erano la cornice che conferiva suggestione e mistero al periodo tra Natale e Capodanno.

Ripresa ad Ortona  l'antica  tradizione

di Francesco Giannini

Il presidente dell'Istituto Farnese di Ortona, prof Aldo D'Anastasio, ha organizzato, domenica 30 novembre u. s. un pomeriggio culturale nelle sale dello storico palazzo.

Sempre presente nel mondo il culto dei defunti

di Elisabetta  Mancinelli 

Il culto dei morti, l’elemento principale di tutte le culture, ha la sua radice nella innata "religiosità" dell'essere umano e nacque con l'uomo stesso.