Pin It

Una grande soddisfazione per la società

Una ulteriore vetrina per i giovani

E’ ufficiale. La Federazione Italiana Rugby ha comunicato ufficialmente che, la formazione cadetta, (in pratica la seconda squadra di quella che compete in sere A), della Gran Sasso Sambuceto Rugby 2008, è stata ripescata in C1.

I rumors avevano già fatto ventilare questa soluzione ma, nulla era certo fino a quando la Federugby non ha ufficializzato la cosa. La squadra è stata inserita nel Girone G - Poule 2 -.

Una notizia che ha galvanizzato non poco l’ambiente dal momento che, la C1 è una ulteriore vetrina, per i giovani Under 18 che hanno già provato l’emozione della Serie A, ma non solo loro.

Tutti i componenti la Under 18, avranno possibilità di mostrare il loro valore in un campionato impegnativo e blasonato. Un grande risultato per la società del presidente Angelone, un riconoscimento all’impegno che dirigenti, tecnici, giocatori ma anche genitori, profondono per tutti i giovani che si avvicinano al rugby.

La Gran Sasso Sambuceto è stata preferita, nel ripescaggio, ad un lotto di società anche di rango e tradizione maggiori.

Un ringraziamento va alla Federazione Italiana Rugby, per l’attenzione e la considerazione che ha avuto nei confronti della Gran Sasso Sambuceto, a testimonianza e conferma di un lavoro proficuo e di valore.

Le partite del prossimo campionato di C1, verranno disputate sul campo della Cittadella dello Sport di Sambuceto.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna