Pin It

Settimana Mozartiana 2017

di Morena Marzoli

Dall'undici luglio parte la XVIII edizione della Settimana Mozartiana.

L’amministrazione teatina sugli eventi culturali non delude.

Nonostante i problemi che la Città di Chieti ha dovuto affrontare in questo tragico anno tra disastri ambientali e danni strutturali, che hanno creato non pochi problemi alla popolazione, la città non rinuncia all’evento più atteso e prestigioso dell’anno.

E' arrivato al diciottesimo anno la celebre “Settimana Mozartiana” che ha portato a Chieti personaggi illustri nel campo della musica. Il Sindaco Umberto Di Primio annuncia che per l'edizione 2017 è stato aggiunto il titolo "Festival Internazionale di Musica Classica e Contemporanea "e che lo scopo è quello di coinvolgere sempre di più i giovani, con diversi generi musicali, il Sindaco inoltre menziona il grande Maestro e compositore tedesco Otto Klemperer che diceva: “la musica è infinita perché è, essa stessa, linguaggio dell’anima”.

A rendere possibile l'evento musicale, che è diventato un importante patrimonio culturale ed artistico della Città di Chieti, sono stati gli Sponsor privati, che hanno contribuito in modo generoso e determinante alla realizzazione dell'annuale Settimana Mozartiana.

L'Orchestra Sinfonica Regionale diretta dal Maestro Fabio D'Orazio, aprirà la kermesse, martedì 11 luglio, seguiranno artisti di fama internazionale.

Il violinista Alessandro Quarta con un importante esponente del jazz internazionale il batterista Lorenzo Tucci, presenterà in anteprima nazionale un nuovo progetto basato sull'attrazione della " nobiltà" del violino e la "tribalità" delle percussioni.

Sonia Spinello presenterà il progetto “Wordenland”, proponendo in chiave jazz i brani più belli di Stevie Wonder. Il pianista Tony Pancella si esibirà nel suo ultimo lavoro con il contrabbassista Luca Bulgarelli e il batterista Marcello Di Leonardo.

Saranno a Chieti anche le famose sorelle Mc Brown – Lorelei e Durga che presenteranno il “Pink Floyd Project “affiancate dai “Floyd on the wing” di Terzacorsia.

L’orchestra dell’Accademia Abruzzese del Clarinetto si esibirà in brani di musica classica e Jazz con pezzi inediti. Luca Bulgarelli e il batterista Marcello Di Leonardo proporranno composizioni originali con melodie che vanno dal blues, jazz e rock.

L’Orchestra e il Coro di voci bianche del Conservatorio Statale di Musica “L.uisa D’Annunzio” di Pescara, si esibirà nella “Messa di Incoronazione” di Mozart.

La settimana Mozartiana favorirà inoltre l’esibizione degli allievi delle scuole musicali e dei Conservatori abruzzesi, dando loro la possibilità di avere un palcoscenico illustre nell’evento musicale più importante della Città.

tutti pazzi per la Civita

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna