Giorgio Scerbanenco è il padre fondatore del noir italiano, prolifico scrittore del fantastico e autore della fortunata serie di Duca Lamberti.

Di lui l’editore Sellerio sta ristampando i suoi romanzi nella bella collana “La Memoria”, con qualche preziosa sorpresa, come questo inedito Scandalo dell’osservatorio astronomico, a cura della figlia Cecilia, un testo fortunosamente ritrovato tra le sue carte e “restaurato” per questa prima edizioni italiana.

La creatività di Anna Seccia dalla 54a Biennale di Venezia ai borghi medioevali

Dopo la partecipazione ad una serie di manifestazioni estive nel capoluogo pescarese, continua il lavoro di Anna Seccia con la sua “Stanza del colore” che consiste in un usuale happening per coinvolgere i cinque sensi dello spettatore, il vero protagonista dell’evento.

Continua, leggi tutto...