Pin It

Roberto FagnanoRoberto Fagnano è il nuovo direttore generale dell'azienda sanitaria locale di Teramo.

La decisone è stata adottata questa sera, all'Aquila, dalla Giunta regionale presieduta da Luciano D'Alfonso, su proposta dell'assessore con delega alla sanità, Silvio Paolucci.

"Per la prima volta", ha sottolineato D'Alfonso, "la nomina del direttore generale di una Asl viene istruita in seno al comitato ristretto dei sindaci, per poi presentarla al prefetto di Teramo: infatti, la sanità è materia sia del territorio che dello stato e credo che questa sia una bella pagina di buona amministrazione".

Nei prossimi giorni il nuovo direttore generale sarà presentato ai sindaci dei comuni territorialmente interessati.

Paolucci ha spiegato che il contratto del neo manager ha una durata di tre anni rinnovabile per altri due, "ma - ha specificato - in caso di riorganizzazione del sistema delle Als abruzzesi, il contratto prevede l'automatica decadenza dello stesso, in modo da non offrire spunti per eventuali contenziosi".

Sempre l'assessore Paolucci ha detto che in sede di valutazione dei curricula pervenuti, "è stata presa in considerazione la capacità dei candidati di proporre soluzioni per intervenire sul potenziamento dello screening e della prevenzione e sull'abbattimento dei tempi di attesa".

Roberto Fagnano, 51 anni, avvocato di Campobasso, è stato direttore generale dell'assessorato alla sanità della Regione Molise, direttore generale del Comune di Termoli (CB); attualmente svolge la professione di avvocato amministrativista.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna