Stampa
Visite: 1598

Viadotti: Gdf sequestra 26 mln a dirigenti Strada Parchi

Inchiesta dopo segnalazioni su degrado pilastri.

La Guardia di Finanza di Teramo ha eseguito un decreto di sequestro preventivo di disponibilità finanziarie, beni mobili, immobili, per un ammontare complessivo di euro 26.714.224,94, nei confronti dei sei soggetti indagati che nel tempo hanno assunto cariche apicali della "Strada dei Parchi S.p.a." nonché di altre due società collegate.

Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Teramo, che ha accolto le richieste dei pm titolari delle indagini, Laura Colica e Silvia Scamurra, al termine delle complesse investigazioni originate da alcune segnalazioni (successive ai tragici fatti riconducibili al crollo del "ponte Morandi" di Genova) che denunciavano lo stato di evidente degrado delle pile dei viadotti della A24, e in particolare di quelli ricadenti nel territorio teramano.

*www.ansa.it

tutti pazzi per la Civita