Pin It

SEQUESTRATI BENI PER UN MILIONE E MEZZO 

AD UNA FAMIGLIA DI ETNIA ROM

La Guardia di Finanza del nucleo di polizia tributaria di Teramo ha effettuato sequestri di beni mobili e immobili, auto e libretti bancari e postali, per un valore di circa un milione e mezzo di euro tutti riferibili ad una famiglia di etnia rom che risultava essere nullatenente.

Gli agenti delle fiamme gialle hanno messo i sigilli, questa mattina,  a 5 abitazioni: tre ad Alba Adriatica e due a Martinsicuro. Inoltre sono stati confiscati diversi libretti postali e un'autovettura.

Il provvedimento del tribunale, eseguito dalla Guardia di Finanza, rappresenta l’esito di una indagine' scattata nel 2009, portata avanti attraverso una serie di controlli fiscali, analisi di tabulati e conti correnti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna