Torano Nuovo:  il Paese del Gusto e del mangiare sano.

Un’altra iniziativa del Paese del Gusto, questa volta riservata ai piccoli!

La mensa della scuola dell'Infanzia servirà un menù a base di prodotti biologici.

Teatro delle marionette, distribuzione di acqua potabile e detersivi ecologici: il Comune di Giulianova, in collaborazione con Rieco Spa e il Cea, Centro di educazione ambientale, hanno animato la giornata di sabato 29 Settembre a Giulianova all’insegna dell’ecologia e della sostenibilità ambientale.

Operazione della PS contro il fenomeno dei clandestini

Nell’ambito dei servizi predisposti per il contrasto dell’immigrazione clandestina e del lavoro nero, nei giorni scorsi la PS ha effettuato un controllo presso uno stabile situato nel comune di Torano Nuovo, nel corso del quale, al piano terra, veniva rilevata la presenza di 8 cittadini extracomunitari di nazionalità cinese che stavano lavorando su macchinari tessili in un laboratorio risultato mancante di tutte le misure sia di sicurezza che igieniche previste dalla legge.

I carabinieri di Chieti, Giulianova e Ortona e del Nucleo investigativo del comando provinciale di Teramo hanno tratto in arresto Janco Cerelli, 39 anni di Ortona, Antonello Esposito, 44 anni di Francavilla al mare, entrambi con precedenti e di Mirko Artuso, 24 anni di Poggiofiorito ma domiciliato a Giulianova,. L'operazione è stata raccontata questa mattina  nel corso  di una conferenza stampa a Chieti dal comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Giuseppe Cavallari, e dai comandati delle compagnie di Giulianova e Ortona, i capitani Domenico Calore e Gianfilippo Manconi.

Clamorosa svolta all'università di Teramo: il rettore dell'Università degli studi di Teramo, Rita Tranquilli Leali, è stata sfiduciata dal Senato accademico.

A firmare la mozione di sfiducia dieci componenti dell'organismo, mentre due si sono dichiarati contrari.

Rita Tranquilli Leali è stata eletta rettore nel luglio del 2009.

La reazione del rettore è stata quella di far sapere che non lascerà il posto, malgrado la sfiducia di cui ancora non si conosce la motivazione.