Il Comune conferma la sua adesione al progetto “Mobilità garantita” della società P.M.G Italia. Gratis, per 4 anni, un veicolo attrezzato per disabili ed anziani.

Il Comune di Giulianova ha confermato la sua adesione al “Progetto  Mobilità Garantita” presentato dalla Società P.M.G. ITALIA S.p.A. di Bologna e finalizzato alla concessione, in comodato gratuito per quattro anni, di  mezzi opportunamente adattati da utilizzare per le esigenze di mobilità dei cittadini più disagiati,  particolarmente disabili ed anziani.

I piccoli di cane provenivano dalla Slovacchia ed erano stipati in due auto.

Destinati al commercio in Italia, sono fortunatamente in buone condizioni

Trentotto cuccioli di cane sono stati salvati dal personale del corpo forestale di San Benedetto del Tronto e dai carabinieri della locale Compagnia.

Depositato a Teramo il ricorso contro la sentenza di condanna all'ergastolo di Salvatore Parolisi, emessa  il 26 ottobre 2012 per aver ucciso nel 2011 la moglie Melania Rea. Lo hanno annunciato i suoi legali,Nicodemo Gentile e Valter Biscotti. Nella loro visione la sentenza emessa dal gup Marina Tommolini,  non prende in considerazione elementi quali la prova scientifica. Se ne riparlerà a L'Aquila, nella Corte d'Appello.

Una scuola elementare inaugurata nel settembre del 2012 a Silvi è stata chiusa per tre giorni a causa della caduto di un controsoffitto in cartongesso nel corridoio di ingresso.

Si tratta della scuola Leonardo Da Vinci. Il sindaco, Gaetano Vallescura ha emesso l'ordinanza di chiusura ed ha spiegato il fatto: "Ci siamo accorti che alcuni pannelli non erano stati avvitati, quindi sono crollati; per fortuna l'edificio era deserto e non e' successo nulla.

La ditta incaricata sta già eseguendo i lavori''.

 Un abruzzese, Dino Di Nicola, 62 anni, di Teramo, è rimasto ferito da un colpo di pistola alla pancia nel corso di un nuovo attacco a turisti italiani che si è verificato a Malindi, in Kenya. Sembra che Di Nicola non corra pericolo di vita, ma le notizie al momento sono ancora confuse. Assaltare le ville private dove c'erano turisti per rapinarli  un commando di sei persone incappucciate, armate di pistole e machete.