Pin It

Ribaltato il risultato dell’incontro di domenica scorsa

La decisione presa in seguito a un'irregolarità nel tesseramento di un giocatore del Sassuolo.

Una irregolarità nel tesseramento di un giocatore impiegato domenica scorsa nella seconda giornata di Serie A costa lo 0-3 a tavolino per il Sassuolo, a favore del Pescara, come anticipato da Gazzetta.it.

Lo ha deciso il giudice sportivo Gianpaolo Tosel.

Il Sassuolo - spiega la nota della Lega - ha utilizzato in campo (dal 65' al termine della gara) Antonino Ragusa, ma l'inserimento di tale nominativo nell'elenco di 25 calciatori non era stato trasmesso alla Lega nei termini previsti dalla normativa federale.

*www.rainews24.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna