Pin It

Massimo OddoLa squadra di Oddo ha pareggiato 1-1 in casa del Trapani

di Rocco Neri

Partita di ritorno della finale playoff del campionato cadetto.

Il Pescara pareggia contro il Trapani e stacca il biglietto per la Serie A.

I granata sono subito aggressivi e al 5' passano in vantaggio con Citro che scatta sul filo del fuorigioco, sfruttando alla perfezione un lancio di Nizzetto,e fredda Fiorillo.

I biancoazzurri, scossi dall'avvio rombante della formazione di Cosmi, rischiano di soccombere, ma Fiorillo ci mette una pezza in più di un'occasione.

L'undici di Oddo reagisce chiamando agli straordinari Nicolas e recrimina per un calcio di rigore negato dall'arbitro.

Nel secondo tempo la gara è tesa e combattuta, ma al 57' Verre si inventa un gol da antologia con una conclusione che sorprende Nicolas da distanza siderale.

Un pregevole gesto balistico da applausi.

I siciliani accusano il colpo e rimangono in dieci per l'espulsione di Scognamiglio.

I padroni di casa sono nervosi e non riescono più a pungere.

Il delfino, invece, crea parecchie apprensioni alla retroguardia avversaria fino al triplice fischio quando la festa può cominciare.

L'undici abruzzese corona al meglio una stagione storica.

Merito di Oddo, il plasmatore di un organico compatto e umile.

Merito di giocatori simbolo come Lapadula, un talento fuori dal comune e l'anima di una squadra caparbia e operaia.

Merito di una società seria e merito soprattutto di uno spirito di sacrificio straordinario e di un'intesa tra allenatore e spogliatoio.

E' tempo di gioire dopo l'atroce beffa dello scorso anno.

Insomma il Pescara torna a ricalcare i palcoscenici che gli spettano con l'auspicio di ripetere un'annata entusiasmante come questa.

Queste le 20 squadre che prenderanno parte alla serie A 2016-2017: Juventus, Napoli, Roma, Inter, Fiorentina, Sassuolo, Milan, Lazio, Chievo, Empoli, Genoa, Torino, Atalanta, Bologna, Sampdoria, Palermo, Udinese, Cagliari, Crotone e Pescara.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna