Stampa
Visite: 612

Sognando i mondiali giovani

Da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto, si terrà la “Gransassoskyrace” la tre giorni che la società aquilana SDS-Specialisti dello Sport, dedica al Gran Sasso d'Italia.

L'evento prevede due gare di Skyrunning (corsa in montagna che si svolge in ambienti d'alta quota) e un convegno dal tema “La montagna e le sue risorse”.

Le due gare sono la “Gran Sasso Vertical Run” (1000m di dislivello positivo, con uno sviluppo di 3,5km), lungo il sentiero dei "Tre Valloni"; e il “Trofeo Piergiorgio De Paulis-Coppa Cnsas” (21,6 Km, con dislivello positivo 2226).

Quest'anno ricorrono i 40 anni dalla sua prima edizione.

Nell'edizione 2015, la novità internazionale, è che la prova varrà quale  “Youth Test Event ISF”, una gara per squadre nazionali, dedicate ai giovani.

Saranno presenti le nazionali di: Spagna, Repubblica Ceca, Serbia, Giappone ed Italia.

L’evento assume quest’anno ancora maggior rilievo: se infatti l’organizzazione dovesse darà una bella prova come tutti sperano, nel 2016 verrà assegnato all'Aquila e al suo Gran Sasso d’Italia il Campionato Mondiale Giovani.