Pin It

1° Meeting Internazionale di atletica leggera

di Paola Aromatario

Domenica 31 maggio 2015, presso il Campo di Atletica Leggera “Isaia Di Cesare” di Piazza D’Armi, con inizio alle ore 15,00 si svolgerà il 1° Meeting Internazionale di atletica leggera Città dell’Aquila, organizzato dall’Atletica L’Aquila.

La manifestazione rientra nel progetto L’atletica leggera, regina degli sport, fra competizione, etica e integrazione sociale, cofinanziato dall’Unione Europea sul POR-FESR Abruzzo 2007-2013.

Il Meeting che si svolge con l’approvazione della FIDAL è riservato agli atleti e atlete delle categorie del settore assoluto e giovanile in regola con il con il tesseramento 2015.

Un evento  dunque  ragguardevole  per la nostra città e che porterà all’Aquila oltre trecento atleti provenienti dalle regioni dell’Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo e Campania.

Tra le società che hanno aderito figurano il Gruppo Sportivo Forestale, l’Atletica Studentesca CARIRI di Rieti, il CUS Parma, l’Atletica Gran Sasso di Teramo, l’Atletica Vomano, l’U.S. Aterno Pescara.

Tra gli iscritti  nelle gare di velocità  importante la  presenza della bulgara Inna Eftimova, 26 anni, con un personale di 11”20 sui mt. 100 e  22,94 sui  mt. 200, ha partecipato ai campionati mondiali di atletica  del 2007 e  del 2011 e alle Olimpiadi di  Pechino del 2008.

Ancora Anna Bongiorni, atleta del Gruppo Sportivo Forestale, argento alle Gimnasiadi di Doha nei mt. 100 e oro nella 4x400, Giulia Latini, Campionessa Italiana Juniores 2010 nei mt. 400 ostacoli.

Nelle gare di mezzofondo nei mt. 1500 piani, è iscritto Yassine Kabbouri, dell’Atletica Gran Sasso Teramo, che sulla distanza ha un personale di 3’47”00.

Nei lanci apprezzabile presenza dell’abruzzese Alessia Beneduce categoria allieve, dell’Unione Sportiva Aterno Pescara, che nel lancio del martello vanta un personale di mt. 62,24 e che ha già ottenuto il minimo di partecipazione ai campionati mondiali allievi.

L’Atletica L’Aquila schiera la sua atleta di punta la velocista Ludovica Clementini, che reduce da un infortunio, ha comunque ottenuto il minimo di partecipazione  ai campionati italiani di categoria sui mt.100 e  che proprio in casa  cercherà di risalire la  sua condizione fisica.

Testimonial della manifestazione è Federico Gasbarri, abruzzese, forte mezzofondista, tesserato per l’Atletica Vomano che ha partecipato ai Campionati Europei Juniores. In gara anche i ragazzi speciali di Special Olympics del Team Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila, che gareggeranno sulla distanza dei mt. 60 Unified. Ingresso libero.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna