"L'eredità di Zeman è pesante, non lo nego - le prime parole di Giovanni Stroppa - ma ho un vantaggio: guidare un gruppo abituato a lavorare in un certo modo.

Zeman era e rimane un maestro e continuerò il suo tipo di lavoro, fermo restando che ognuno è diverso.

Cercherò di dare la mia identità, di proporre un calcio organizzato e piacevole come questa piazza merita.

Giovanni Stroppa, ex trainer della Primavera del Milan, e' il nuovo allenatore del Pescara. L’incontro decisivo tra tecnico e societa' biancazzurra  sarebbe avvenuto oggi a Milano. La notizia si è diffusa in città, mentre ancora si pensava a Ciro Ferrara.

Mobilità ciclistica

Non si è ancora spenta l'eco della Biciclettata Adriatica di domenica scorsa che subito il popolo dei ciclisti si fa risentire.

E lo fa per chiedere, a gran voce, forte anche delle oltre 600 persone che hanno partecipato alla pedalata domenicale, e alle altre centinaia che, in tutto Abruzzo, quotidianamente usano le due ruote per spostamenti di lavoro, di svago e per sport, l'approvazione della Legge Regionale sulla mobilità ciclistica, che ormai da anni giace su qualche scrivania del Consiglio Regionale.

Zeman: Roma la mia ultima chance.

Conferenza stampa di addio al Pescara per Zdenek Zeman: "Al contrario di quello che si dice, l'allenatore che viene dopo di me è avvantaggiato". Poche battute concesse sulla Roma: "Ho chiesto il contratto annuale per non pesare sulla società". Sebastiani: "Scelta di cuore, Zeman non ci sta tradendo"

Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani ha messo fine ad ogni chiacchiera annunciando che  ''Zeman andrà alla Roma". anche se, ha detto il presidente, " un pezzo del suo cuore resterà a Pescara''.

L'annuncio è stato dato dai microfoni di Radio Mana' Mana' Sport. ''Siamo stati insieme fino all'una di notte, abbiamo cenato in barca, abbiamo scherzato e chiacchierato - ha aggiunto Sebastiani - Nonostante la sua decisione tra noi i rapporti sono e saranno sempre ottimi.La sua scelta è stata inevitabile''.