Pin It

Si dimettono Gerosolimo e Di Matteo

'Persi 180 mila consensi', invito azzerare Giunta centrosinistra.

 Due assessori della Giunta d'Abruzzo di centrosinistra, Donato Di Matteo (Regione Facile) e Andrea Gerosolimo (Abruzzo Civico), hanno presentato le dimissioni, chiedendo contestualmente al presidente della Regione, Luciano D'Alfonso, di azzerare la Giunta e avviare "una fase che possa portarci a comprendere se ha ancora senso andare avanti".

La decisione è stata presa dopo l'analisi del voto alle elezioni politiche in considerazione della perdita di "fiducia da parte di 180 mila abruzzesi".

"Certamente abbiamo fallito - si legge in un passaggio della lettera inviata congiuntamente al neo senatore e governatore d'Abruzzo - nell'affrontare temi importanti e strategici per la nostra Regione.

L'azione intrapresa sulla sanità, sul riequilibrio dei territori, sull'utilizzo dei fondi strutturali, sulla riorganizzazione delle società partecipate e sulle tematiche ambientali, ad esempio, è sicuramente apparsa poco coraggiosa e poco rappresentativa delle istanze e dei sentimenti degli Abruzzesi".

*www.ansa.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna