Stampa
Visite: 389

Si va al ballottaggio tra Pd e centrodestra

di Claudio Cartaldo*

All’Aquila, uno dei quattro capoluoghi di Regione dove si è tornati al voto per il rinnovo di sindaco e consiglio comunale, si andrà al ballottaggio tra centrosinistra e centrodesta, con il primo in forte vantaggio.

Americo Dibenedetto (centrosinistra) fa registrare il 46,64% dei voti. Un consenso molto alto, che non gli basta, però, per centrare il risultato al primo turno. Se la dovrà vedere con Pierluigi Biondi (centrodestra), che ha ottenuto il 35% dei voti.

Flop del candidato M5S, Fabrizio Righetti, che si ferma al 4,71%.

Carla Cimoroni (Sinistra) prende il 7,31%.

Nicola Trifuoggi (liste civiche) 2,79%;

Giancarlo Silveri (liste civiche) 2,09%;

Claudia Pagliariccio (CasaPound) 1,09%.

I protagonisti della sfida

L'Aquila arrivava alla sfida elettorale con un addio importante.

Si è chiusa infatti l'era di Massimo Cialente, sindaco dal 2007 e protagonista degli anni più difficili per la città, dopo il sisma del 2009.

Il Pd ha deciso infatti di puntare su Di Benedetto, 49 anni, sostenuto anche da Articolo 1-Movimento democratici e progressisti, Territorio collettivo, Abruzzo civico, Democratici e socialisti, Cambiare insieme, L'Aquila sicurezza lavoro e Socialisti e popolari.

Nel passato di Di Benedetto c'è anche la guida del piccolo Comune di Acciano, il ruolo di ex presidente dell'Ordine dei commercialisti e per 11 anni la presidenza della Gran Sasso Acqua.

Dall'altro lato il candidato di centrodestra Pierluigi Biondi, 42 anni, già sindaco di Villa Sant'Angelo.

Dipendente pubblico, è riuscito a unire tutto lo schieramento e gode del sostegno di Forza Italia, Noi con Salvini, Fratelli d'Italia e Unione di centro-Alternativa popolare.

Il Movimento 5 Stelle ha puntato invece su Fabrizio Righetti, ingegnere civile, volontario e istruttore della Protezione Civile. La sinistra estrema si è presentata con Carla Cimironi, sostenuta da Sinistra bene Comune L'Aquila a Sinistra e liste civiche.

Anche CasaPound si è presentata, affidando le sue sorti a Claudia Pagliariccio, 36 anni.

*www.ilgiornale.it

tutti pazzi per la Civita