Pin It

Preparazioni in vista delle elezioni comunali

di Francesco Rapini

Il Movimento 5 Stelle di Francavilla al Mare inizia a gettare le basi in vista delle elezioni della prossima primavera.

Grossomodo sono già stati distribuiti i ruoli organizzativi del gruppo, tra i primi ad esporre le linee direttive è stato il portavoce Livio Sarchese (il tutto lascia presagire che sarà lui il candidato sindaco), che ha detto: “Questo è un primo passo per l’apertura della campagna elettorale a Francavilla.

Innanzitutto voglio ringraziare Sara Marcozzi, è riuscita ad essere presente nonostante ieri sia stata alle prese con un Consiglio Regionale molto impegnativo.

Abbiamo rinnovato le cariche, io sono stato scelto come portavoce, ed è un ruolo importante dato che il Movimento 5 Stelle è la prima volta che si presenta per le comunali di Francavilla.

Abbiamo provveduto anche per altre cariche all’interno del gruppo. Stiamo già preparando il programma elettorale e le liste le stiamo preparando insieme ai cittadini. Questo perché il Movimento 5 Stelle vuole dare impulso all’interno del tessuto sociale perché noi siamo molto presenti nella società.

Stiamo abbozzando un programma con la cittadinanza perché non vogliamo fare un programma asettico, ma sarà frutto delle istanze e delle esigenze collettive.

Invitiamo i cittadini ad avvicinarsi al nostro gruppo con idee e proposte. Quello che propone il nostro gruppo a livello regionale è di qualità eccellente. Noi siamo contro le peculiarità dei partiti perché i partiti sono defunti.

Noi non ci alleeremo con nessuno perché un po’ il Movimento 5 Stelle che non si allea con nessuno ed anche perché non sentiamo il bisogno di allearci per non appiattirci sulla vecchia politica.

Basta vedere quello che è successo con l’alleanza tra Luciani ed il Pd, alleanza che ha creato una spaccatura nella maggioranza con il sindaco che ha dovuto raccogliere i pezzi cercandoli anche nell’opposizione.

Si vocifera di una nuova alleanza tra il Pd e Luciani, se così fosse si confermerebbe quello che abbiamo detto fino ad ora. La politica è sempre la stessa, un gioco di alleanze nelle quali si scende a compromessi”.

Presente, come deducibile dalle parole di Livio Sarchese, anche la consigliera regionale del Movimento, Sara Marcozzi, che ha affermato: “Sono contenta di essere qui oggi, il gruppo di Francavilla è ormai compatto e lavora già da anni sul territorio. Siamo contenti di aver scelto Livio come loro portavoce.

Sono convinta che il lavoro fatto in questi anni verrà premiato. Noi siamo un’associazione di cittadini responsabili che vogliono bene alla città e che credono in un progetto comune lasciando da parte la caccia alle poltrone. Ringrazio chi si è adoperato a livello comunale, regionale e parlamentare. Lavoreremo sicuramente su Francavilla come sta lavorando il gruppo.

Siamo convinti che Francavilla ci sorprenderà. Non è la quantità di candidati che fa la qualità di governo, noi non cerchiamo voti, abbiamo un programma, avremo una squadra di governo competente, quello che chiediamo ai cittadini è di sposare il nostro progetto e le nostre idee”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna