Province, i presidenti del Centro Italia si riuniscono a Pescara

di Francesco Rapino

“La riforma delle Province è un pasticcio che paga il cittadino: le funzioni fondamentali rimaste in capo a tali enti riguardano principalmente la gestione delle strade provinciali e delle scuole superiori.

Spiragli di una nuova tenenza allo Scalo

di Daniele Parlante*

Dopo derivazioni a vario titolo nello spostare sempre la sommatoria di vocali e consonanti al "lo faremo" la realizzazione di questa nuova struttura, che al di là di tutto ha anche la copertura economica da parte della Regione Abruzzo, i cittadini dello Scalo rimangono ancora basiti nell'apprendere che foglia non si muove - da parte dell'amministrazione comunale - per cercare di sanare questa derivazione di insicurezza che continuamente si ripropone.

da Maurizio Acerbo* riceviamo e pubblichiamo

D'Alfonso scrive a decine di migliaia di abruzzesi a nome della Regione. Chi paga? la zia?

Incontro con amministratori centrosinistra. 'Non ci sono premi'

"Vi chiedo da oggi al 4 di scatenarvi. Rendete questi 7 giorni importanti perché potete fare miracoli".

Così il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, ai sindaci abruzzesi del centrosinistra in un incontro sul Referendum del 4 dicembre, organizzato al comune di Pescara.

“Situazione paradossale. Ancora tutto fermo”

di Francesco Rapino

I due rappresentanti di Forza Italia Mauro Febbo (tra l’altro presidente della Commissione Vigilanza in Regione) e Tommaso Cieri (capogruppo in Consiglio Comunale di Forza Italia), hanno denunciato lo stato di confusione e rallentamento in cui versa il Porto di Ortona.