Stampa
Visite: 894

Spettacolo lettura poetica viaggio traparole e musica

Per la giornata della donna

Domenica 10 marzo, ore 18

“Attraverso questo spettacolo, si vuole sottolineare, come, questa la giornata della donna sia stata importante in tempi remoti e come ci si debba riappropriare dei valori, che purtroppo nel tempo si sono andati perdendo”.

Così la regista Paola Cialfi presenta lo spettacolo di lettura poetica “Donna ti voglio cantare” viaggio tra parole e musica che si terrà domenica 10 marzo alle ore 18 presso il Centro Coop Multiservizi a Civitatomassa.

Lo spettacolo reso possibile grazie al contributo del comune di Scoppito è un excursus attraverso autori ed autrici che hanno trattato il tema dell’amore nelle sue espressioni e nella sua universalità, descrivendo con i loro versi le pulsioni dell’anima, rivolto a tutto lo scibile umano.

Lo spettacolo vede la partecipazione di Valeria Bafile, Barbara Bologna, Paola Cialfi, Marco Farinosi,  Sebastiano Santucci e Luigi Totani, con l'intervento musicale a cura di Andrea De Petris.

Il “viaggio” inizia con Saffo e poi Dante, versi dedicati a  Paolo e Francesca per poi andare a Gaspara Stampa ,Vittoria Colonna, Carducci, D’Annunzio per la poesia italiana, poi ancora per la poesia straniera E. Dickinson, Shakespeare per terminare con Bukowsky.

Lo spettacolo apre una finestra nella poesia d’arte napoletana con Eduardo de Filippo ed ancora sulla canzone trattata  come poesia attingendo dai testi di De Andrè, Branduardi, Vecchioni, Vasco Rossi, Lucio Dalla che hanno trattato figure di donne.

La elaborazione dello spettacolo e l’interpretazione dei testi attraverso la teatralizzazione, fa sì che, pur essendo opere conosciute il modo in cui vengono porte al pubblico ne permette una maggiore comprensione ed una maggiore godibilità. Lo spettacolo è composto da sei attori, più un musicista e tecnico audio.

La regia è di Paola Cialfi che ne ha curato la scelta di usare una tecnica brechtiana, dove l’attore si presenta al pubblico esclusivamente per la sua VOCE ed il suo CORPO.

Al termine dello spettacolo interverranno alcuni poeti di Scoppito, con la lettura di un loro brano: Michele Castellano, Angela Anna Fedele, Daniele Funaro,  Emanuela Gentilini  Valter Marone

Centro multiservizi Coop – Civitatomassa - Ingresso libero