Stampa
Visite: 765

Stefano Cardelli, assessore al Commercio del Comune di Pescara, dopo l’approvazione in giunta della delibera ci informa che: “è stato prorogato sino al 31 dicembre 2011 il mercato di “Campagna Amica” della Coldiretti partito lo scorso novembre in una porzione del mercato ittico al minuto di via Paolucci. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Pescara, approvando una delibera di giunta ad hoc per la concessione dei posteggi, dopo aver verificato il successo dell’iniziativa, che propone un mercato con prodotti a chilometri zero, e il forte apprezzamento da parte dell’utenza.

Venti gli operatori che continueranno dunque per un anno a lavorare nella struttura ogni giovedì, venerdì e sabato”.

“Già lo scorso aprile – ha ricordato l’assessore Cardelli – la giunta comunale, al fine di promuovere le attività dei mercati per la vendita diretta dei prodotti agricoli, ha affidato alla Coldiretti Abruzzo i locali liberi del mercato ittico al minuto a titolo sperimentale per l’allestimento e lo svolgimento di un mercato di “Campagna Amica” per proporre all’utenza prodotti a chilometri zero, ossia direttamente dal produttore al consumatore, con l’abbattimento dei costi.

L’affidamento è stato peraltro voluto dall’amministrazione comunale per concorrere a promuovere un’azione di sviluppo dei prodotti tipici abruzzesi, con l’ulteriore finalità di riqualificare i mercati cittadini e di fornire alle imprese del settore presenti sul territorio comunale un’opportunità di incremento del reddito.

La Coldiretti ha effettuato alcuni lavori di pulizia e adeguamento dei locali stessi, allestendo venti spazi e lo scorso novembre è stata stipulata la convenzione ed è stato inaugurato il mercato, aperto ogni giovedì, venerdì e sabato, proponendo la vendita di frutta, verdura, carni e prodotti viti-vinicoli di pregio.

Il successo dell’iniziativa è stato immediato: ogni giorno il mercato ha registrato letteralmente il pienone tra gli utenti, tra l’altro valorizzando e rivitalizzando anche lo stesso mercato ittico al minuto, letteralmente riscoperto dagli stessi pescaresi.
E il mercato di “Campagna Amica” ci ha permesso di dare una destinazione a una parte della struttura di via Paolucci dismessa da anni.

A questo punto – ha proseguito l’assessore Cardelli – la giunta comunale ha deciso di prorogare per l’intero 2011 la convenzione e il mercato sperimentale di “Campagna Amica”, ossia dal primo gennaio al 31 dicembre 2011, prevedendo un incasso complessivo annuo pari a 8mila 359,92 euro per l’utilizzo dei posteggi che continueranno a essere aperti al pubblico tre giorni a settimana dalle 8 alle 20”.