Pin It

Dal Canada a Francavilla

di Francesco Rapino

Lory La Selva Paduano, consulente finanziaria, madre di due figli di 7 e 12 anni, residente a Montreal, in Canada, ma di origini francavillesi, appassionata di scrittura, in Comune a Francavilla al Mare ha presentato dei suoi testi.

Lory La Selva Paduano ha iniziato a scrivere libri nel 2013 ed ha all’attivo già diverse pubblicazioni (che presto verranno tradotte in italiano) come “The Legacy of a Legend”, “Khafa the High Priestess” e “Wonderland Series”.

Ad un paio di testi è stata cambiata la copertina. L’autrice in questo periodo si trova a Francavilla: oltre a far visita ai famigliari approfitta per prendere ispirazione per il suo nuovo libro, in corso d’opera, proprio Lory La Selva Paduano anticipa che vede come sfondo una città chiamata Adriaticus che, almeno in parte, avrà le connotazioni della sua città di origine.

I suoi testi si rifanno alla storia ma con elementi di fantasia, sotto forma di romanzo.

“Abbiamo fortemente voluto questa presentazione – ha sottolineato il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani – è un’eccellenza di origini francavillesi ed è molto legata a Francavilla e questo ci riempie di orgoglio.

Quindi noi non vogliamo perdere il collegamento con il territorio. Ha deciso di portare la tradizione dei suoi testi in Italia mostrando un grande collegamento con il rapporto con le comunità italiane e abruzzesi in Canada”.

“Sono libri che ho iniziato a scrivere nel 2013 – ha detto Lory La Selva Paduano – ne sono usciti diversi, uno ne comprende tre, e penso di farli tradurre in italiano.

Sono molto orgogliosa, sono libri storici che sono mischiati con elementi di fantasia. L’ultimo testo l’ho scritto l’anno scorso e parla dell’antica Roma.

Adesso ne sto facendo un altro e cerco di prendere ispirazione qui perché ci sono tantissime cose da vedere.

Ho la famiglia qui, i cugini e gli zii, ho anche mio padre, in media vengo a far visita ogni due anni, ho trovato questa bella possibilità di poter presentare qui i miei libri, è un’occasione anche per farli vedere alla mia famiglia.

Le differenze tra l’Italia ed il Canada? A parte il clima, sono due modi di vivere differenti: in Canada la vita è più veloce, invece qui è più rilassata.

L’Italia è bella per le vacanze, siamo sempre stati trattati bene, si mangia bene, c’è il sole, cose che da noi non si trovano.

Però da noi ci sono altre cose che attirano, in Canada ci sono nata e mi trovo bene”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna