Stampa
Visite: 1077

Iniziativa presente anche su Facebook

di Francesco Rapino

È stata presentata in Comune l'iniziativa "Compro a Francavilla" per sostenere il commercio cittadino in questo momento difficile segnato dalla pandemia.

Nell'occasione l'amministrazione comunale di Francavilla ha confermato la volontà di addobbare le principali vie cittadine con le luminarie nel periodo natalizio e ha tracciato l'attuale bilancio sulla situazione epidemica sul territorio comunale.

"Oggi presentiamo un'iniziativa inaugurata dall'assessore Luisa Russo - ha affermato il sindaco di Francavilla, Antonio Luciani - per quanto riguarda il Covid l'andamento dei dati è rassicurante e ci fa ben sperare per il dopo 3 dicembre perché è vero che ci sono delle dichiarazioni per nuove positività, ma è vero anche che aumenta il numero dei guariti, quindi mi sembra che stiamo andando nella direzione giusta e che le restrizioni stiano funzionando.

A questo proposito io mi auguro anche che se l'andamento della regione non dovesse essere così positivo come lo è quello locale, un domani si possa distinguere da luogo a luogo perché, come ho detto in varie occasioni, non è giusto sacrificare intere comunità laddove invece non ci sia la necessità di sacrificarle.

Qui siamo per il commercio, l'amministrazione comunale ha deciso di accendere anche questo Natale, quindi Francavilla verrà addobbata a festa con le luminarie natalizie, in piazza Sant'Alfonso e in piazza Sirena ci saranno le installazioni più importanti.

A Sant'Alfonso ci sarà l'albero che già conosciamo, che l'anno scorso era in piazza Sirena.

Vorrei ringraziare l'assessore Luisa Russo per questo importante lavoro, ci ha speso molto in tempo, ci si è dedicata.

Vorrei ringraziare anche tutti gli amministratori cittadini che come sempre ci danno il loro sostegno".

"C'è stata una discussione aperta su tutto il territorio nazionale - ha dichiarato l'assessore al Commercio del Comune di Francavilla, Luisa Russo - noi abbiamo riflettuto, abbiamo valutato e abbiamo ritenuto che a fianco all'assistenza alle famiglie bisognose con buoni acquisto alimentari sicuramente dobbiamo dare anche un segnale di speranza e di rinascita alla città, quindi abbiamo pensato di andare avanti con le luminarie, far trovare una città accogliente, natalizia proprio per dare questo segnale di speranza e per far lavorare anche le attività commerciali.

La nostra città deve essere pronta ad accogliere chiunque voglia venire a fare acquisti o a fare una semplice passeggiata, ma sempre nel rispetto delle norme Covid.

Come abbiamo fatto nella scorsa estate non vogliamo mai tirare i remi in barca e vogliamo sempre andare avanti, incoraggiare tutti a lavorare e a sperare che presto si torni alla normalità.

Abbiamo un commercio in grande sofferenza, quindi abbiamo pensato di avviare un'iniziativa a sostegno dei commercianti, abbiamo creato una pagina internet, http://www.comproafrancavilla.it/, nella quale tutte le attività potranno mettere in vetrina le loro offerte e la loro attività.

Contestualmente abbiamo già lanciato una pagina Facebook, 'Compro a Francavilla', in cui punteremo sui social per spingere le offerte e le proposte delle attività commerciali.

La pagina è già attiva, invitiamo tutti a partecipare, quindi invitiamo le attività commerciali ad inviare il materiale da pubblicare su queste pagine.

È un modo non solo per aiutare queste attività commerciali, ma anche per invitare i cittadini a spendere nella nostra città.

Dobbiamo tutti fare qualcosa affinché queste saracinesche non restino abbassate, le città spente sarebbero tremende.

Quindi è un modo per aiutare i commercianti e per sensibilizzare il cittadino ad acquistare a Francavilla e andare su queste pagine social per vedere quali sono le offerte e le proposte economiche perché tante volte ci sono delle grandi convenienze economiche che però il cittadino non conosce ed è quindi spinto ad acquistare su altri grandi promotori come Amazon.

Dobbiamo aiutare la città, sulla pagina Facebook ci sono tutte le indicazioni per poter mandare il materiale, c'è un Avviso pubblico sul sito istituzionale del Comune di Francavilla, il materiale può essere inviato al numero whatsapp 3291712325 oppure via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.".

"Noi come Confcommercio abbiamo fatto partire una campagna a sostegno dei negozi di vicinato - ha spiegato la presidente di Confcommercio Chieti, Marisa Tiberio - abbiamo fatto una bellissima locandina che lunedì invieremo a tutti i Comuni affinché diventi virale, ma soprattutto che sia di sostegno a queste lodevoli iniziative.

Il messaggio è che se acquisti in città hai a cuore la tua città, aveva l'obiettivo di rivolgersi alle famose Mary in una famosa pubblicità del web che in queste settimane ci ha un po' assillato, chiedendo alle proprie Mary di non anticipare i propri acquisti online per i regali di Natale, ma di aspettare la riapertura dei negozi di vicinato dove potranno comprare dei bellissimi regali in totale sicurezza da mettere sotto l'albero, ma anche prodotti enogastronomici servendosi anche dei nostri ristoranti e dei nostri bar dando un messaggio di speranza e ricordando a tutti che l'Italia è il Paese dei saperi e dei sapori e in questo noi dobbiamo ancora credere".

tutti pazzi per la Civita