Stampa
Visite: 931

Guardiaparco sequestrano fucile e cartucce a pallettoni

Un uomo di Scontrone, M.R., è stato sorpreso mentre stava cacciando alle pendici del Monte San Nicola, nel comune di Pizzone (Isernia), versante molisano del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Il bracconiere, intercettato dai Guardiaparco durante il quotidiano giro di controllo del territorio, è stato fermato e denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia.

I Guardiaparco hanno provveduto al sequestro del fucile e delle munizioni, nonché alla denuncia per esercizio venatorio all'interno dell'area protetta. (ANSA).