Pin It

Non gettare la carta usata

L’amministrazione comunale di Sant’Omero, inaugura l’avvio della campagna di sensibilizzazione per la tutela dell’ambiente, con il progetto “Obiettivo Ambiente” un tema molto sentito che vede coinvolti gli assessori all’istruzione e all’ambiente Di Sabatino Giorgio e Malatesta Riccardo.

Il progetto prevede diverse iniziative con scadenza a lungo termine, la prima delle tappe, sarà presentata domenica 27 novembre, denominata “Cartalbero Alberto”.

Il programma vede coinvolto un personaggio, “Cartalbero Alberto” che rappresenta un albero del bosco, il quale chiede aiuto all’uomo per farsi proteggere. L’aiuto consisterà nella richiesta, di non gettare la carta usata ma di riciclarla, risparmiando così, la vita agli alberi.

“L’iniziativa  – spiega in proposito il Consigliere all’informazione Alessandro Azzari – è patrocinata dalla Poliservice e realizzata anche con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo di Sant’Omero, che ha dato la possibilità di diffondere il programma del progetto e invitato i ragazzi ad animare la raccolta della carta.

Infatti tutte le domeniche mattine, nel comune vibratiano, oltre al “Mercatino del Gusto” in prossimità della piazza, presso l’ufficio ambiente della Poliservice ci sarà il momento “Cartalbero”, dove l’ispettore ecologico della Poliservice, raccoglierà e peserà la carta, e timbrarà le schede punti dei ragazzi impegnati nella raccolta per ricevere il premio.

Il progetto prevede che alla conclusione della manifestazione, prevista per maggio 2012, con il ricavato della vendita della carta, verrà acquistato un albero e che verrà piantato nella zona centrale di Sant’Omero.

“Obiettivo ambiente” – conclude il Consigliere Azzari – oltre a “Cartalbero” prevede altre due manifestazioni: “L’albero dei desideri” che avverrà l’8 dicembre ed “Eco-Art” che si terrà a maggio 2012”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna