Stampa
Visite: 453

“SalvAmbiente” approda anche in Abruzzo

di Arturo Calcagni

Una nuova trovata chiamata ‘SalvAmbiente’ è pronta ad approdare in Abruzzo.

Massimo Verecchia, consigliere comunale di maggioranza ad Avezzano, è deciso ad introdurre nel comune della Marsica una taglia su chi sporca la città.

Una iniziativa adottata per la prima volta a Gattinara, un comune della provincia di Vercelli e che sta riscuotendo un discreto successo: chiunque con una segnalazione veritiera aiuterà la Polizia ad individuare coloro che sporcano la città sarà ricompensato con una taglia da 200 euro.

Chi verrà sorpreso e sanzionato, oltre a pagare la multa, dovrà farsi carica della ricompensa che spetta al segnalatore.

Verecchia è già al lavoro per ricevere la delibera ed il regolamento adottati a Gattinara per poterlo poi proporlo al Consiglio Comunale.

tutti pazzi per la Civita