Pin It

L’intervento di Maurizio Acerbo

"L'amministrazione comunale di Pescara sospenda subito il taglio dei pini in corso in quello che tradizionalmente i pescaresi chiamavano Viale dei Pini.

E' assurdo che si continui in questa città a far la guerra agli alberi invece di curare e aumentar il patrimonio arboreo della città.

Ogni volta si dice che lo si fa nell'ambito di lavori di sistemazione dei marciapiedi o per motivi di sicurezza.

La cosa grave è che si procede con azioni di questo tipo senza alcuna consultazione preventiva e approfondimento con le associazioni ambientaliste e la cittadinanza attiva.

Succedeva con il centrodestra, succede con la ex-sinistra!

Noto che da ore il vicesindaco è stato informato della cosa su facebook dalla protesta di Loredana Di Paola ma le sue risposte sono uno scaricabarile verso i tecnici incaricati dal Comune.

Si sospendano immediatamente i tagli per verificare se davvero non c'è alternativa a questa ennesima strage del patrimonio arboreo cittadino."

 

*Maurizio Acerbo, Rifondazione Comunista

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna