Pin It

Dal Sindaco di Santa Maria Imbaro riceviamo e pubblichiamo

Magri incassi dal fotovoltaico

L’Assessore risponde alla minoranza: i conti sono in ordine

Purtroppo duole rilevare, come  alla  minoranza consiliare non riesce facile comprendere che  gli incassi dei proventi del fotovoltaico vengono contabilizzati ed accreditati solo dopo  trascorso il periodo di produzione  dell’energia, che nel caso in questione, con l’attivazione dell’impianto a novembre è slittato all’esercizio 2013.

Per quanto concerne  l’approvazione del rendiconto di gestione  2012 oltre il termine di scadenza del 30 aprile si  precisa che il documento contabile è stato approvato dall’esecutivo il 9 aprile 2013 e presentato al Consiglio nel termine previsto dal regolamento di contabilità, per cui nessun commissariamento è stato intimato al Comune dagli organi superiori.

Riguardo all'indice di indebitamento, va precisato che nel corso del 2012 il comune non ha contratto alcun mutuo, pertanto la posizione debitoria non è stata incrementata, semmai è diminuita a seguito del regolare rimborso dei finanziamenti in corso.

Va invece rimarcato che il bilancio 2012 si è chiuso con un avanzo di amministrazione di oltre 29ml euro, e senza debiti fuori bilancio, nonostante il  drastico  taglio dei trasferimenti statali e la particolare congiuntura economica  che da tempo ci sta attanagliando.

Forse  la  minoranza di Santa Maria Imbaro , con  le provocazioni giornalistiche ha inteso solo  aprire la campagna elettorale anzi tempo.

Il Sindaco

Nicola Romagnoli

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna