Pin It

Sarà stato uno scherzo, sarà stato un dispetto, sarà stato per recuperare il materiale per la rifinitura della propria casa, sarà stato per rivenderlo e guadagnarci, il fatto è che nella notte fra venerdì 27 gennaio e sabato 28 gennaio sono stati portati via un paio di metri di tubo di scolo dell'acqua pluviale in rame.

Questo furto è stato eseguito a Chieti, in Via Silvino Olivieri, nell'edificio di Autoricambi di Zappacosta.

I ladri hanno potuto agire indisturbati in un lasso di tempo abbastanza lungo.

Hanno svitato sei collari che stringevano il tubo e forse non hanno avuto il tempo di toglierli dal muro dove erano ancorati con un tassello.

Il peso del rame e quindi il guadagno sarebbe stato maggiore.

Lo smontaggio del tubo, indubbiamente, è stato affidato a persona/e esperta/e.

E se questo furto è stato commesso per potersi procurare i soldi per sfamarsi valutata la situazione attuale di super tartassati?

La speranza è che il caso sia isolato...ma le forze dell'ordine devono meglio sorvegliare il territorio.

Luciano Pellegrini

le foto su questo link:

https://picasaweb.google.com/110720412816253523394/SARA#

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna