Pin It

Domenico PettinariRegione Abruzzo: interpellanza di Domenico Pettinari

Il Consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari ha presentato un'interpellanza al Presidente della Giunta Luciano D'Alfonso sul lampeggianti blu e sulla paletta di colore bianco e rosso che si trovano sull'automobile utilizzata, per fini istituzionali, dallo stesso Presidente.

"La vettura - spiega Pettinari - è condotta da un autista dipendente della Regione Abruzzo, che per utilizzare il lampeggiante dovrebbe aver ottenuto la qualifica di agente di pubblica sicurezza da parte del Prefetto, che può essere conferita per esigenze di carattere eccezionale e temporaneo a conducenti di veicoli in uso ad alte personalità che rivestono incarichi istituzionali di governo nazionali e dell'Unione europea nonché ad altre personalità, da individuare con decreto del Ministero dell'interno, al fine di consentire lo svolgimento di una più efficace azione di prevenzione e tutela dell'incolumità di tali personalità.

La procedura per il conferimento di tale qualifica, secondo le norme di settore, prevede che, se trattasi di conducenti di personalità che non rivestono incarichi istituzionali di governo nazionali e dell'Unione europea (come nel caso del presidente della Giunta Regionale e degli assessori), tali personalità debbano necessariamente essere individuate con decreto del Ministero dell'interno a seguito del quale il Direttore del Settore competente della Regione Abruzzo deve formulare una richiesta motivando le esigenze di sicurezza (es. minacce, esposizione a pericolo ecc) al Prefetto competente, il quale, sentito il Comitato tecnico di Coordinamento della Prefettura e, se ne ricorrono i presupposti, decreta il conferimento della qualifica di agente di Pubblica Sicurezza (in questo caso al dipendente autista della regione).

Nel caso di specie, dunque, vi dovrebbe essere un decreto del Ministero dell'interno che individua il Presidente della Regione Luciano D'Alfonso quale personalità inquadrabile nelle previsioni di legge.

Vi dovrebbe essere, poi, una richiesta di attribuzione della qualifica di agente di pubblica sicurezza par l'autista o per gli autisti della Regione Abruzzo, rivolta al Prefetto competente, da parte della Direzione Attività Amministrative della Giunta Regionale che motiva l'esigenza di sicurezza del Presidente e/o degli assessori, mentre in ultimo vi dovrebbe essere uno o più decreti (eccezionali e temporanei) del Prefetto competente sempre motivati". Pettinari chiede di sapere se vi sia stato o vi sia un pericolo per l'incolumità del Presidente Luciano D'Alfonso e dei suoi assessori, "perché - conclude il Consigliere - in caso contrario, non può giustificarsi l'uso di 'lampeggiante blu e paletta' sull'autovettura di servizio.

In mancanza di un decreto prefettizio di conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza agli autisti del Presidente, ci troveremmo davanti ad un eventuale grave abuso, che si spiega nell'esposizione di segnali distintivi non autorizzati su autovetture di proprietà della Regione Abruzzo che potrebbero, per questi motivi, essere addirittura multate e sequestrate".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna