Spending review: Chiodi, in Abruzzo lo facciamo da tre anni.

Monti venga a lezione da noi

''Sono tre anni che la Regione Abruzzo sta applicando la spending review. Ora il Governo nazionale vorrebbe inviarci un Commissario per spiegarci come si fa' a razionalizzare la spesa pubblica. E' una situazione inaccettabile! Semmai dovrebbe essere l'inverso. Noi Abruzzo che esportiamo le nostre buone pratiche in termini di risanamento al sistema Paese''.

In ogni caso paga sempre il cittadino

Sono andato a pagare la tassa di circolazione per la mia auto:

- Sa, il bollo è aumentato del 10% per risanare il deficit creato negli anni passati dalla pessima gestione delle Asl.

Poi sono passato in farmacia a spedire una ricetta:

- Sa, per ogni confezione ci sono da pagare due euro per risanare il deficit creato negli anni passati dalla pessima gestione delle Asl.

Quanto ci costano le pensioni dei parlamentari?
Controlla le tabelle riportate qui in basso

La Giunta regionale continua a risparmiare sulle auto

"La Regione Abruzzo sta seguendo con serietà e grande senso di responsabilità la linea del risparmio sulle auto di servizio e di rappresentanza".
Lo ha dichiarato l'assessore con delega al Patrimonio, Federica Carpineta.

Le richieste di Confindustria

di Gino Di Tizio

Tempo di cambiare sistemi e regole alla Regione Abruzzo.

E’ quello che la Confindustria chiede, non da oggi.

La prima richiesta è di cambiare la composizione della assemblea.

Quaranta consiglieri sono troppi, come ha già riconosciuto il decreto sullo sviluppo firmato da Tremonti che, infatti, nella prossima legislatura  ha imposto di tagliare dieci poltrone.