Quanto costano agli abruzzesi i gruppi e i monogruppi consiliari della Regione

Dati ufficiali pubblicati sul sito della Regione Abruzzo

Il più recente anno disponibile è il 2010

AUTO BLU: CARPINETA, IN REGIONE IN DUE ANNI RIDOTTE DEL 44%

"In due anni la Regione Abruzzo ha ridotto le auto blu di rappresentanza e quelle di servizio di circa 44% pari a 92 unità".
Lo afferma l'assessore al Patrimonio, Federica Carpineta, in merito ai dati relativi al taglio delle auto blu che interessano l'intero comparto della pubblica amministrazione abruzzese.

Uno scandalo tutto abruzzese

Desta scalpore apprendere dal ministro della Funzione pubblica, Filippo Patroni Griffi, che l’Abruzzo è maglia nera nazionale nella percentuale di “auto blu” tagliate.

Lo afferma una nota della Cna abruzzese, secondo cui la riduzione realizzata (-6,9%) del parco delle auto di rappresentanza delle diverse pubbliche amministrazioni abruzzesi, stando ai dati diffusi dallo stesso ministero, sia largamente inferiore ai risparmi effettuati in altre regioni italiane, come Friuli, Toscana, Veneto, Emilia, Puglia: tutte con percentuali superiori al 20%.

Campania: le auto blu spariranno, è passata la legge anti sprechi

Giro di vite nella regione guidata da Caldoro: basta auto blu, spese e consulenze

La regione Campania dice addio alle auto blu anche per società e aziende regionali e per le aziende sanitarie locali e ospedaliere.

Una decisione votata all’unanimità quella del Consiglio regionale che ha approvato il testo di legge bipartisan «Campania Zero».

Leggi tutto...

Il Consiglio comunale devolve il gettone di presenza in favore Emilia terremotata

Il Consiglio comunale dell'Aquila ha votato stamane, in chiusura di seduta, due ordini del giorno.

Il primo, presentato dal sindaco Massimo Cialente, contiene la deliberazione di devolvere il gettone di presenza, della riunione odierna, di tutti i consiglieri comunali in favore delle popolazioni emiliane colpite dal sisma, disponendo, contestualmente, che ''i neoeletti assessori e il presidente del Consiglio comunale facciano altrettanto, stornando analogo importo dall'indennità di carica''.