Pin It

I migliori sapori delle eccellenze abruzzesi

di Patrizia Lupini

Ci vuole una nuova politica, ci vuole tanta voglia di fare, ci vuole equilibrio, voglia di osare e mettersi sempre in gioco per sfidare un'epoca come la nostra che presenta un'alta percentuale di disoccupazione.

Il problema si affronta cercando di capire, a fronte delle strade che si chiudono, quali sono le strade che si aprono e così molti pensano alla soluzione più radicale cioè se la grande impresa non assume, i giovani si dovranno mettere in proprio.

Ovviamente senza improvvisarsi apprendisti stregoni, ma puntare sulle ricchezze della propria terra così come hanno fatto alcuni giovani abruzzesi, precisamente del pescarese, che hanno accettato la sfida puntando su una montagna di sapori e rassegne enogastronomiche.

Fantasia, creatività nell'abbinare sapori e mescolare profumi è quanto si è proposto Damiano nella sua braceria-trattoria "La taverna di bacco" a Scafa, una cucina che è innanzitutto semplice e che riflette l'anima abruzzese, la storia e la cultura della terra in cui è nato.

- L’unicità dei nostri prodotti è garantita dalla nostra passione ma anche dalla nostra terra - dichiara.

Infatti, nella sua "taverna", oltre ad assaggiare piatti locali come gnocchi, ravioli di ricotta, risotto al broccolo rosso, caciocavallo e guanciale nostrano, delizie di formaggi e polentine miste... accompagnati da buon vino abruzzese, vengono preparati piatti tipici della cucina abruzzese  su richiesta di serate a tema  che fanno riscoprire la qualità e la tradizione di questa regione che presenta un mosaico di paesaggi ...da dicembre, dall'apertura, "la taverna di bacco" è già meta di numerosissimi turisti e amanti della tradizione contadina abruzzese  che, come sempre, riscuote consensi.

E come Damiano ha sfidato la disoccupazione con la sua "taverna", altri due ragazzi di Cugnoli hanno deciso di avviare un'attività imprenditoriale basata sui prodotti locali.

Elia e Francesco hanno aperto una macelleria "kilometro zero" a Chieti scalo vendendo carni provenienti dalla loro azienda agricola sita a Cugnoli.

Un' azienda a conduzione familiare dove la passione s'intreccia alle tradizioni abruzzesi, per offrire carni e salumi artigianali freschi e genuini.

- Anche se si tratta di un lavoro molto faticoso- dichiara Elia- perché alleviamo in azienda il bestiame che poi è destinato alla vendita, per noi è di grande soddisfazione offrire la genuinità e la tradizione dei prodotti tipici di un tempo, dell'allevamento di bovini da carne e da latte e di suini che vengono accuratamente selezionati e alimentati con prodotti naturali per offrire carni e latte con i migliori sapori nel segno di una qualità indiscussa- conclude Elia.

Solo un ambiente rispettoso dei ritmi naturali permette ai prodotti tipici della montagna di conservare genuinità, sapori e profumi tradizionali e questi giovani imprenditori continuano a seguire con caparbietà e passione ponendo le basi per la nascita un'attività lavorativa che sicuramente potrà debellare, almeno in parte, la disoccupazione giovanile.

E' un segnale importante di fiducia nella ripresa del Paese perché  lavorare per costruire, comunicare un'immagine sinergica prodotti-territorio puntando su una valorizzazione dell'insieme delle risorse e dell' identità che rappresentano il patrimonio della comunità abruzzese è, al contempo, la motivazione di fondo che spinge il turista a scegliere questa terra rappresentata da uomini che hanno amore per il  lavoro e li  porta a produrre con criteri di genuinità e ad offrire la ricchezza della nostra terra direttamente sulle tavole.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna