Pin It

Presentati al Cibus 5 nuovi prodotti

di Francesca Lupone*

Penne rigate e fusilli con farina di ceci, penne rigate e gemelli con semi di lino e lo spaghetto a forma rettangolare a nido.

Allo stand abruzzese le telecamere di RaiUno e Canale 5.

La visita del presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia

Delverde ha presentato in anteprima assoluta alla stampa e agli operatori presenti al Cibus 2016 (la più importante fiera italiana dell’alimentazione che si è conclusa ieri a Parma) cinque prodotti molto innovativi.

Si tratta di pasta realizzata con speciali farine e ricette originali con ceci (penne rigate e fusilli) e con semi di lino (penne rigate e gemelli) e di spaghetto a forma rettangolare a nido confezionati negli originali pack a tubo, che rappresentano assolute novità per il mercato italiano e internazionale, e che saranno in distribuzione nelle prossime settimane in Italia e all’estero.

L’eco del lancio di questi prodotti ha incuriosito le telecamere di RaiUno che hanno scelto lo stand Delverde a Cibus per l’intervista in diretta del presidente di Federalimentare Luigi Scordamaglia e anche quelle di Canale 5 che ha presentato i nuovi prodotti nell’ambito della Rubrica del tg5 “Gusto”.

“L’interesse suscitato al Cibus – spiega Luca Ruffini, Presidente e Managing Director di Delverde – sta dimostrando come sia vincente la scelta di Delverde di portare innovazione in un settore maturo come la pasta: nuovi prodotti di qualità nel rispetto della tradizione pastaia italiana in linea con le nuove tendenze nutrizionali”.

“La scelta di studiare il mondo dei semi e dei legumi non è casuale – aggiunge Ruffini – perché negli ultimi anni si sta registrando un consumo crescente di proteine vegetali: il consumatore utilizza diverse tipologie di semi anche per condire le pietanze quotidiane come carne, insalate, yogurt, mentre per i legumi il trend è talmente rilevante che le Nazioni Unite hanno Ruffini eletto il 2016 come "Anno internazionale dei legumi".

Grazie al lungo lavoro di ricerca e di sperimentazione svolto dai maestri pastai abruzzesi, sia la pasta ai ceci sia quella ai semi di lino conservano la perfetta masticabilità e l’eccellente resa in cottura e si esaltano tanto con condimenti essenziali e veloci – se ne apprezza il valore anche un filo d’olio – quanto con quelli a base di spezie, erbe aromatiche, ortaggi e verdure.

PASTE AI CECI E PASTA AI SEMI DI LINO La nuova "Linea Wellness Delverde" è costituita da esclusive ricette con ceci e semi di lino, realizzate con materie prime certificate e con la sicurezza dell'alta qualità dei metodi di lavorazione Delverde.

La nuova linea si compone di quattro referenze: la pasta con ceci è prodotta nei formati penne rigate e fusilli, mentre quella con i semi di lino, è disponibile nei formati penne rigate e gemelli, tutti in confezione da 450g.

I nuovi ingredienti sono aggiunti alla semola di grano duro in una percentuale consistente (il 30% per quanto riguarda i ceci, il 24% per i semi di lino) e dunque apporta ulteriori elementi nutritivi alla pasta. In particolare, la farina di ceci è ricca di fibre e proteine vegetali (20%), oltre che di vitamine (A, B, C, K) e minerali (ferro, calcio, fosforo), mentre la farina di semi di lino è nota per contenere una significativa quantità di proteine, minerali (calcio, ferro, magnesio), vitamine (B1 e B2), e per essere la principale fonte vegetale di Omega 3, che contribuisce a rinforzare il sistema immunitario e agisce come regolatore del colesterolo, prevenendo malattie cardiovascolari e ipertensione. In entrambi i casi (grazie al contenuto di fibre e di Omega 3) la pasta è indicata anche per chi segue particolari regimi alimentari, perché fornisce un maggiore senso di sazietà rispetto alla pasta tradizionale ed è in grado di favorire il processo digestivo.

SPAGHETTI A NIDO

Altra novità assoluta di Delverde è lo spaghetto a nido a forma rettangolare. In questo caso non ci sono variazioni nella ricetta, oltre ai due ingredienti tradizionali – acqua pura di sorgente e semola di grano duro di alta qualità – ma si è voluto innovare il più classico dei formati di pasta sia attraverso un’originale sezione rettangolare, di spessore (1,5x30 mm) e quindi di consistenza gustativa più importanti rispetto al classico spaghetto con sezione tonda, sia fornendo al consumatore un formato verticale di maggiore praticità di conservazione e di utilizzo, in quanto per la cottura non richiedono necessariamente una pentola alta e perché ad ogni nido corrisponde  una porzione.

La pasta a nido Inghilterra è stata già scelta dal portale “Hello Fresh” che spedisce prodotti di alta qualità, selezionati insieme ai condimenti e alle ricette, e che conta come partner e testimonial d’eccezione lo chef Jamie Oliver, noto estimatore della cucina italiana e conduttore televisivo della BBC nonché autore di bestseller a tema culinario.

DELVERDE: dall’acqua purissima del Parco Nazionale della Majella sulle tavole di tutto il mondo.

Nata a Fara San Martino alla fine degli anni ’60, Delverde è oggi una delle aziende leader mondiali del settore.

Unico pastificio situato all’interno del Parco Nazionale della Majella, è situato ai piedi della sorgente del fiume Verde da cui prende nome.

Delverde produce ed esporta in 72 paesi 130 formati diversi tra pasta fresca e secca di semola, all’uovo, biologica e integrale-bio, e con farine speciali di ceci e semi di lino, utilizzando trafile di bronzo e processi di essiccazione a bassa temperatura.

Delverde fa capo al gruppo “Molinos Rio de la Plata s.a.”, tra i principali player nel settore agroalimentare dell’America Latina.

 

 

*Ufficio Stampa: Virgolacom

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna