Stampa
Visite: 608

Tagliente a Chiodi nel giorno delle Ceneri:

Avviare subito una verifica sulla Giunta e sul Programma.

Il consigliere regionale Giuseppe Tagliente ha inviato stamani al presidente della Giunta Regionale, Gianni Chiodi, la nota che segue.

“Se scrivo nel giorno delle Ceneri un motivo pure ci sarà e lascio a Te d’intenderlo, premettendo però che questo mio intervento – l’ultimo d’una lunga serie iniziata sin dall’inizio di questa legislatura – non ha intenti moralistici né pretese didascaliche e men che meno di carattere personale.

A spingermi a battere queste poche righe è invece la consapevolezza che da troppo tempo la politica abruzzese e l’azione del governo regionale è in quaresima e necessita di una scossa forte e salutare.

Ritengo che prendere da parte tua (e della maggioranza che ti sostiene) in seria considerazione l’iniziativa di avviare una verifica sullo stato di attuazione del programma presentato agli elettori nel 2008 e sul grado di efficienza mostrato dalla Giunta regionale possa rispondere a questa esigenza.

Non avvertire le pressioni che salgono in questa direzione dalla società abruzzese ed i segnali di insofferenza che si manifestano all’interno della compagine di maggioranza e del gruppo consiliare, facendo finta che tutto fila magnificamente bene, non fa bene né al centrodestra né all’Abruzzo.

Cordialmente. Giuseppe Tagliente”