Pin It

Il nuovo impegno per reprimere il crimine   

“L’arresto immediato di tre degli autori della efferata rapina in casa dei coniugi Martelli a Lanciano è un fatto da salutare con estrema soddisfazione”.   

Questo il primo commento di Fabrizio Di Stefano appena appresa la notizia.   

“Alle forze dell’ordine, in particolare ai Carabinieri, va innanzitutto il plauso per l’eccellente operazione.

Nessuno potrà risarcire fino in fondo le vittime alle quali rinnovo la mia vicinanza - afferma Di Stefano - tuttavia l’arresto dimostra non solo che vi è un nuovo impegno a reprimere e colpire il crimine violento ai danni dei cittadini, ma anche che il nuovo decreto sicurezza promosso dal Ministro Salvini consente di mettere in atto misure utili alla prevenzione per dare così a tutti una maggiore e concreta sicurezza nelle nostre case e in generale nelle nostre città”.

“Ora - conclude Di Stefano - la legge deve continuare fare la sua parte e, pur nel rigoroso rispetto della legge, il gravissimo delitto andrà sanzionato in tempi rapidi, senza clemenza, senza sconti e applicando letteralmente il concetto di certezza della pena”.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna