Pin It

Sanremo, quando era Sanremo

di Tullio Parlante

Si è chiuso il sipario su Sanremo.

Premesso che sono uno dei tanti che non ha visto neanche una serata del festival "della canzone italiana".

Premesso che non riesco a capire questi grandi titoloni giornalistici che osannano queste tre giornate come le migliori in assoluto e difficilmente ripetibili, portando alla ribalta del lettore quel popolo di oltre dieci milioni che hanno assistito a questo evento, non si può non fare una piccola considerazione su ciò avvenuto.

Quel 58% di share "probabilmente" è arrivato a tanto solo perché ogni anno i palinsesti televisivi vengono elaborati per far si che a ridosso di questo evento musicale non si ha la possibilità di poter cambiare canale televisivo, in quanto, non ci sono altri programmi televisivi che inducono il telespettatore a boicottare il festival. Chi proviene da un modello di ascolto del festival degli anni settanta, dove veniva esaltato il vero concetto dell'amore, fa una enorme fatica ad accettare questo modello di musica che non ci appartiene.

Anche perché nelle vere canzoni sentimentali di quegli anni c'era veramente - nelle parole e nella musica - la vera filosofia della vita dell'ascolto privilegiato a danno di tutto il resto. 

Certamente, a priori, non si può condannare questo modello musicale del terzo millennio che apre la propria musicalità a atti e fatti che sono distanti anni luce da chi del sentimento umano ne ha fatto un'esistenza di vita.

Non si può fermare il tempo delle innovazioni, anche musicali, che certamente non vanno sempre per il verso giusto.

Ma, a onor del vero, chi ha vissuto quella tenerezza musicale, dove l'esaltazione dell'amore dava un senso alla propria esistenza, non può oggi viaggiare pari passo con questa modernità di note che non rispecchiano nulla del proprio passato.

Fin quanto possiamo e riusciremo a evitare gli strilli e la sommatoria di note anomale, andremo sempre alla ricerca di qualcosa di diverso che ci faccia passare una serata rilassante all'insegna anche di una spregiudicatezza economica che comunque fa la sua parte.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna