Niente ambizioni personali ma rispetto della popolazione e della cosa pubblica

''A poche settimane dalle prossime elezioni amministrative, si sono verificati due fatti importanti per il futuro della città dell'Aquila: l'approvazione del Piano di ricostruzione e la definizione delle primarie per la scelta del candidato Sindaco.

Dovrebbero essere due questioni di oggettiva rilevanza politica ed amministrativa - sostiene Lelio De Santis, segretario IdV L'Aquila - ma a me sembrano, soprattutto per le modalità e per i tempi, di modesto significato per la collettività e di grande significato tattico per una parte politica e per il suo alfiere, candidato a Sindaco''.

Di Pino Russo 

Anche se da tempo lontano dalla mia regione e citta’, che seguo giornalmente tramite Internet e contatti con amici, vedo che nulla e’ cambiato nella mentalita’ dei poliitici e della politica regionale. In modo specifico voglio entrare nella discussione sulle Leadership politiche. E’ innegabile che dopo la “sparizione” a livello politico del compianto zio Remo, in Abruzzo non vi e’ stato nessun poltico in grado di prenderne il posto o perlomeno imitarlo.

Pdl, da Chiodi azioni concrete da Pd solo proclami

''E' la solita storia: mentre c’è un governo regionale delle azioni concrete, il PD vagheggia di fantomatiche lobby a favore dell'Abruzzo; ma alla nostra regione occorrono fatti e sono quelli che realizza il presidente Chiodi e la sua maggioranza''.

Il Commissario per il porto invitato a dimettersi

di Pierluigi Spiezia*

La consigliera provinciale Antonella Allegrino ha invitato il commissario per il porto Guerino Testa a dimettersi per risolvere il dramma dragaggio a Pescara.

"Le regioni più colpite, tra cui l'Abruzzo, dove la situazione è drammatica e dove si è verificata una paralisi del sistema, con sei morti e decine di comuni isolati, non chiedono lo stato d'emergenza per evitare di far pagare più tasse ai propri cittadini''.