Tra liberalizzazioni e riforma del lavoro,

gli equilibrismi di Monti non pagano.

 

Ho l’impressione (ma spero sinceramente di sbagliarmi) che, nonostante le dichiarazioni sbandierate a destra ed a manca, le analisi catastrofiche sbattute in prima pagina e sui teleschermi, lo spread in costante aumento e gli sgambetti della Merkel e Sarkozy, non vi sia ancora consapevolezza nella nostra classe dirigente (e nella società stessa dei cittadini) dei pericoli che ancora incombono sul Paese e che lo spauracchio del default è tutt’altro che svanito.

Riceviamo e pubblichiamo

Proporzionalità per le donne nel lavoro.

 “Una donna in Italia continua a prendere 1/5 in meno rispetto a un uomo, anche in casi di ruoli simili; afferma in una nota il SINALP di Teramo.

Scelte coraggiose per una regione moderna e competitiva

''Il 2012 deve essere l'anno in cui dalle difficoltà va tratta la forza per completare il processo riformatore e raggiungere risultati concreti per rendere l'Abruzzo più moderno e competitivo''.

Pescherecci di Pescara su Ortona 

Riceviamo e pubblichiamo 

Questa mattina di buon’ora la flotta pescherecci di Pescara, costituita da 64 imbarcazioni ha lasciato il Porto di Pescara alla volta del Porto di Ortona. 

Dopo l’abbandono della nave “Pescara Jet” che quest’estate ha lasciato il Porto di Pescara perché inagibile, trovando ospitalità nel Porto di Ortona con conseguenti gravi danni in termini economici e di immagine per la nostra città. 

Abruzzo: Mascitelli (Idv), futuri fondi comunitari treno da non perdere

''Nella seduta del Senato di oggi, il Governo Monti ha espresso parere favorevole, e il Parlamento ha approvato, a larga maggioranza, tutte le mozioni presentate dai diversi gruppi parlamentari, compresa quella dell'Idv, sulla istituzione della macroregione Adriatico-Ionica, che coinvolgerà l'Abruzzo nella futura programmazione dei Fondi comunitari.