Le accuse dei balneatori

«Solo il caso ha voluto che la tromba d'aria abbattutasi ieri sulla costa abruzzese non abbia provocato danni seri ai bagnanti, visto che agli stabilimenti balneari non è giunta alcuna comunicazione preventiva su quanto stava per accadere».

L’opinione del Consorzio di tutela

Leggero anticipo per le varietà precoci, quantità in leggero calo, qualità molto buona.

Il Consorzio di tutela vini d’Abruzzo nell’ultima riunione ha analizzato la situazione della vendemmia 2012 dal suo osservatorio privilegiato che conta su 6000 produttori-viticoltori (singoli e associati) e 130 vinificatori e imbottigliatori che rappresentano mediamente oltre l’80% dei vini a denominazione di origine controllata della regione Abruzzo.

Il Consigliere regionale Cesare D'Alessandro in merito alla riforma dell’IPAB:

''E' passato più di un anno dall'entrata in vigore della legge di riforma delle IPAB ma al di là delle polemiche sulle prebende che la Giunta voleva riconoscere ai consigli di amministrazione, nulla è stato fatto''.

Acqua, consumi e perdite.

Nuove idee per una gestione sostenibile

Alcune soluzioni di Legambiente: passare dalla “gestione della domanda” alla “pianificazione dell’offerta” e ripensare la pianificazione del sistema idrico.

Provincia che si contraddice

Nei giorni scorsi il Presidente della provincia di Chieti ed il suo Vice Antonio Tavani delegato ai lavori pubblici ed alla viabilità, hanno rappresentato una grave situazione di crisi economica e finanziaria dell’Ente, minacciando, tra l’altro, di chiudere al transito parte delle strade provinciali del territorio.