Certamente sì ma di parte!   

di Tullio Parlante   

Quando si sentono dire cose insignificanti del tipo: il premier Conte è stato eletto? E da chi?   

Viene il sospetto che è inutile continuare a parlare, impropriamente, di libertà di stampa, forse, è meglio parlare di libertà di parte. Ovvero.   

I balconi della storia spaventano?   

di Tullio Parlante   

Il paradosso della politica italiana, o vogliamo dire del centrosinistra e di chi crede che gli asini (col massimo rispetto dei quadrupedi) volano, e che trova sempre lo spunto per riportare a galla momenti negativi di un pezzo di storia della politica italiana degli anni trenta che mai potrà tornare.   

Amico dell'uomo si, ma senza esagerare!   

di Tullio Parlante   

Come tutte le cose all'italiana, adesso si stia esagerando con l'affetto all'indirizzo dei nostri amici a quattro zampe.   

Caporalato: reato da perseguire con il massimo della pena!

di Tullio Parlante

Molte volte mi chiedo, considerando che questa domanda se la fanno in molti, è mai possibile che non si riesca a debellare questa piaga del terzo millennio che viene indicato come un fastidioso e odioso insetto ologrammato dal nome viscido e squallido che corrisponde al nome di caporalato?

Il sacerdozio, fonte di ispirazione umana?   

di Tullio Parlante   

La Chiesa - nelle parole del Papa e dei suoi preti - continua il percorso di predicare accoglienza, ma perde di vista uno dei suoi pilastri umanitari!