CarabinieriSquallido momento da dimenticare!

di Tullio Parlante     

In queste triste giornate, dove stiamo leggendo di tutto e di più in merito ai fatti di Piacenza dove la cialtroneria di un manipolo di esseri spregiudicati hanno macchiato la sacra divisa dell'Arma dei carabinieri, ci troviamo a riflettere sul perché sia potuto succedere un fatto così grave e eclatante, carico di sconcerto oggettivo, fino al punto da farci chiedere - a coloro i quali hanno avuto il privilegio di indossare gli Alamari - come mai la catena di comando sia potuto rimanere all'oscuro di tutto quanto stava accadendo.

Carlo MasciMa la strada non è l’uso del piccone

di Morena Marzoli

Il Sindaco di Pescara prende a picconate due opere abbandonate, una di queste usata come deposito per gli spacciatori, l'altra una fontana “abbandonata”.

Il drastico gesto del primo cittadino pescarese.

CarabinieriLe mele marce vanno al macero

di Tullio Parlante

Per coloro i quali - indossare la divisa con gli alamari è stato motivo di orgoglio patriottico e personale - leggere dell'ultimo fatto verificatosi a Piacenza, lascia basiti e esterrefatti.

Giuseppe ContePandemia: due pesi due misure

di Tullio Parlante

Come collettività e Paese abbiamo fatto enormi sacrifici per poter uscire da questa pandemia.

La riforma della giustizia è necessaria!

di Tullio Parlante

No letto con molta attenzione la lettera del Dr. Nello Rossi – direttore della Rivista Questione Giustizia – allorché, nella sottile analisi del momento  che coinvolge la Magistratura per fatti imbarazzanti e inaccettabili.