Consulente per controlli ricostruzione

Avrà compenso annuo di 60 mila euro

Il commissario per la ricostruzione, Gianni Chiodi, ha nominato il magistrato in pensione Gianlorenzo Piccioli, ex presidente vicario della Corte d'Appello dell'Aquila, consulente ''per assicurare il necessario sopporto al coordinamento dei tavoli istituzionali, nonché per coordinare e controllare i processi per le attività poste in essere nell'opera di ricostruzione''.

Piccioli è stato nominato con un decreto commissariale ed avrà un compenso annuo di 60mila euro. Figura prevista in ordinanza della presidenza del consiglio dei ministri.(ANSA).

www.ansa.it

Banca Sella per l’Aquila

Il Gruppo Banca Sella ha donato una Unità mobile per le radiocomunicazioni al Raggruppamento Nazionale per le Radiocomunicazioni d'Emergenza, acquistata grazie ai fondi raccolti in favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo dell'aprile 2009.

Sopravvissuto al Campo Lager di Dachau visita Finanza all’Aquila
Ermando Parete "vecchia fiamma gialla" ha fatto visita alla caserma "M.O.V.M. Tito Giorgi"- sede del Comando Regionale Abruzzo - ove e' stato ricevuto dal Comandante Regionale, Generale Nunzio Antonio Ferla e dal personale presente alla sede.

Chi ha rubato la bacchetta magica?

Non certo quelli delle carriole

L’ultima volta è stata usata a Venezia, per ricostruire una torre, su una piazza libera da altre costruzioni.

Utilizzata dal 1903 al 1912, cioè per nove anni.

Poi se ne sono perse le tracce.

NECROPOLI EPOCA ROMANA NELLA MARSICA
Ad Ortucchio, in provincia dell'Aquila, in un sito già frequentato nell'età del Bronzo, durante i lavori per la realizzazione di un canale per la messa in sicurezza del versante montuoso, e' tornata alla luce una necropoli di epoca romana completamente scavata nel terreno naturale, composto da un limo sabbioso color ocra, di origine lacustre, che ha consentito la realizzazione di tombe a camera a una profondità di circa 2,50 metri.