Stampa
Visite: 898

Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti – Pescara

Facoltà di Lingue e Letterature Straniere

Inaugurazione del Corso di Perfezionamento in Mediazione con l’Area balcanico-Adriatico-Danubiana (M.A.B.A.D.)

Mercoledì 6 aprile, ore 15.00 - Pescara Mercoledì 6 aprile, alle ore 15.00,  presso l’aula “Piero De Tommaso”  della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, a Pescara,  si terrà l’inaugurazione del corso di perfezionamento in Mediazione con l’Area Balcanico-Adriatico-Danubiana (M.A.B.A.D.).

Obiettivo del Corso è quello di formare una figura professionale in grado di mediare tra le diverse realtà geopolitiche  della Bosnia, Croazia, Montenegro, Serbia da un lato, e Italia dall’altro.

Tale mediatore sarà in grado di individuare i canali di comunicazione tra l’Unione Europea e lo Spazio Balcanico-Adriatico-Danubiano; di sostenere i programmi dell’UE mirati allo sviluppo equilibrato del territorio europeo, alla promozione e alla facilitazione degli scambi commerciali e culturali tra l’Italia, particolarmente l’Abruzzo, e i paesi al di là dell’Adriatico; di favorire la realizzazione di progetti di partneriato tra soggetti italiani e soggetti dell’Euroregione B.A.D. 

Il Corso di Perfezionamento M.A.B.A.D. prevede l’acquisizione di conoscenze linguistiche, culturali, economiche, giuridiche e geopolitiche tali da consentire a questa figura professionale di muoversi agevolmente nell’ambito della Macroregione Adriatica di prossima istituzione.

All’inaugurazione parteciperanno il Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Carlo Consani, e i rappresentanti degli enti patrocinanti il Corso di Perfezionamento M.A.B.A.D.: Massimo Taschini, Segretario Generale  della Camera di Commercio di Pescara, Nicola Mattoscio, Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Luigi di Giosaffatte, Direttore della Confindustria di Pescara, e Massimo Luciani, vicepresidente AICCRE Abruzzo.

Presiderà il Direttore del Corso, Maria Rita Leto.

-------------------------------

Ufficio Stampa Ud’A

Il Capo Ufficio

RZ – tel. 0871.3556000