Stampa
Visite: 2106

Premio Guido Polidoro

C'è tempo fino a venerdì 3 dicembre prossimo per partecipare alla nona edizione del Premio giornalistico "Guido Polidoro". Il concorso, organizzato dalla Provincia dell'Aquila, dall'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo e dalla Carispaq intende premiare "gli articoli, i servizi e le inchieste riguardanti aspetti significativi della cultura, dell'economia, della società e delle tradizioni popolari abruzzesi". I lavori - ricorda il bando del concorso, disponibile in versione integrale sia presso la segreteria dell'Ordine dei giornalisti, sia sui siti istituzionali degli organismi promotori, ovvero www.provincia.laquila.it, www.odg.abruzzo.it e www.carispaq.it - "dovranno risultare pubblicati, radiotrasmessi o teletrasmessi, messi online, nel periodo compreso tra il primo novembre 2009 e il 31 ottobre 2010".

Articolato in tre distinte sezioni (carta stampata, giornalismo radio-televisivo e online), il concorso mette in palio, per ciascuna di esse, un premio da 1.500 euro. Entro la data stabilita, gli interessati dovranno far pervenire i rispettivi lavori, "a pena di esclusione in numero massimo di 3 per ciascun concorrente", alla segreteria del Premio: Provincia dell'Aquila, Ufficio di Presidenza, via Monte Cagno numero 3, 67100 L'Aquila.

La commissione giudicatrice, presieduta da Stefano Pallotta, presidente dell'Ordine dei giornalisti d'Abruzzo, è composta da Luca Marchetti (Carispaq) e Roberto Alfatti Appetiti (Provincia dell'Aquila).

La manifestazione conclusiva, con la premiazione dei vincitori, si terrà all'Aquila il 15 dicembre, all'auditorium della Carispaq, in via Pescara, con inizio alle ore 10.(AGI) com/Plt