Stampa
Visite: 1146

Pescina e il carnevale

Grande successo per la manifestazione “Il Carnevale di Pescina – 33° edizione”, organizzata da una fattiva Pro Loco locale (il cui Presidente è la dinamica Laura Pera) e dalle “classi” 1961, '71, '81, '86, '93 che, con il patrocinio della Provincia dell'Aquila e del Comune, ha visto sfilare, domenica 28 febbraio, ben otto variopinti carri allegorici. L'evento, che ha calamitato l'attenzione di tutto il Centro Italia, è stato inaugurato alunni delle scuole della Città di Silone, travestiti da garibaldini, che hanno fatto da scorta dagli all'allegoria dell'Unità d'Italia, concretizzata in un carro che, nel 150° anniversario di questo importante traguardo, ha dato il suo contributo al carnevale, “aprendo le danze”.

Ricordiamo che il titolo del tema carnascialesco per il 2011, a Pescina, è stato: “Usi e costumi nel mondo” e le nazioni evidenziate negli allestimenti sono state: Spagna, Scozia, Romania, Messico, Olanda, Giappone, Cuba; quest'ultimo carro ha visto, per la sua creazione, la viva partecipazione (per la prima volta nella storia di questo evento culturale) dei nativi della frazione pescinese di Venere, accolti con affetto dalla Pro Loco.

La Pro Loco di Pescina ed il suo presidente Laura Pera, ringrazia la popolazione partecipe all'iniziativa, il Comune ed il Sindaco Maurizio Radichetti, gli esercenti, le forze dell'ordine e chiunque abbia preso parte e fatto in modo che “Il Carnevale di Pescina – 33° edizione”, venisse realizzato.

…. E la festa continua!!!... Domenica 6 marzo prossimo, la manifestazione sarà replicata e, l'otto marzo, martedì grasso, in chiusura del carnevale, verranno estratti i biglietti della lotteria, avrà luogo la “festa dei bimbi” e, una profumata mimosa sarà distribuita a tutte le signore presenti.

Orietta Spera

Addetto Stampa del Comune di Pescina